Consulenza

Grazie allo sviluppo orizzontale dell’impianto, il cliente non necessita di edifici a più piani, dal momento che può sistemare i nostri impianti in un edificio avente un’altezza massima di 4,0-4,5 mt ed una area di capannone di ca. 10×15 mt. Tutti gli impianti di macinazione vengono collaudati presso le ns. officine prima di essere spediti inoltre tutti i componenti sono numerati in modo da rendere l’assemblaggio dell’impianto semplicissimo per il cliente che non è obbligato a ricorrere a manodopera specializzata. L’impianto è corredato da un dettagliato manuale tecnico di uso e manutenzione. Il quadro comandi è costruito in base al regolamento internazionale; è in grado di comandare l’intero impianto. Tutti i cavi elettrici sono numerati e già collegati ai motori cosicchè resta solo l’allacciamento al quadro comandi, che grazie alla corrispondenza numerica, è estremamente semplice. Naturalmente la Partisani Srl garantisce tutte le macchine costituenti la fornitura per 24 mesi dalla data di consegna per la bontà dei materiali, la solidità di costruzione e il loro regolare funzionamento.

Metodo

Ogni dettaglio non viene mai lasciato al caso. Anche il più piccolo particolare dei molini è analizzato, testato e migliorato, per questo motivo la qualità dei nostri prodotti, quasi sempre personalizzati su richiesta, non teme confronti.

Ricerca

Partisani è dotato di ufficio ricerca e sviluppo che gli consente di gestire al meglio le esigenze del cliente.

Qualita'

Vantaggi delle Macine Artificiali “Universali”

Le nostre macine composte presentano una superiorità indiscussa sulle naturali: siano esse le Fertè, Anconesi o di altre qualità meno pregiate tale superiorità la devono alle seguenti ragioni:

1. Perché non hanno bisogno di essere rabbigliate Grazie alla loro composizione granulosa le nostre macine composte presentano una superficie sempre viva e fresca: i granelli degli strati inferiori rimpiazzano quelli degli strati superiori a man mano che si consumano, mantenendo inalterato il mordente.

2. Perché sono Porose, uniformemente vive, straordinariamente mordenti. Ciò consente di ottenere un grande rendimento nella macinazione una migliore qualità di farine.

3. Perché sono, per loro natura, molto dure e resistenti. Ciò rende il loro consumo poco sensibile, di conseguenza il loro impiego è molto economico.

4. Perché presentano una coesione una omogeneità perfette. Ciò che consente un lavoro di grande regolarità, senza riscaldamenti, senza cali con eguale usura delle macine in ogni settore e divisione.

5. Perché si usano fino all’ estremo limite dello spessore di pietra utile. Ciò che le rende ancor più durature. Le macine naturali non giungono mai alla fine dello spessore pietra utile: dopo qualche anno le giunture dei diversi pezzi si allargano, si approfondiscono, scavano buche, fanno saltare i pezzi di silice rendendole presto inutilizzabili. Nelle nostre macine composte lo spessore pietra utile, uniforme e compatto, si consuma fino all’ ultimo millimetro.

Comunicazione

ItalyEnglish